Tag

Richiesta di preventivi per la prestazione dei servizi di manutenzione degli estintori e rifornimento kit pronto soccorso ed estintori

Richiesta di preventivi per la prestazione dei servizi di manutenzione degli estintori e rifornimento kit pronto soccorso ed estintori delle sedi EnAIP-Palermo

OGGETTO DELLA RICHIESTA

Affidamento del servizio di manutenzione semestrale degli estintori (compresa ricarica triennale e quinquennale degli estintori, nonché eventuali pezzi di ricambio ove occorra), fornitura kit pronto soccorso e fornitura estintori nuovi da Kg. 6 a polvere per le sedi di EnAIP-Palermo, site in diverse unità immobiliari ubicate nel territorio della provincia di Palermo, meglio specificate più innanzi nel paragrafo “UBICAZIONE DELLE SEDI”. La Ditta aggiudicataria del servizio si obbliga a eseguire con proprio personale e proprie attrezzature il servizio stesso, secondo le condizioni particolari e generali indicate nella presente richiesta, nonché s’impegna, laddove non vi sia emergenza di intervenire, a svolgere gli interventi in orari non coincidenti con l’attività di EnAIP-Palermo, al fine di non disturbare il buon andamento delle attività formative.

DURATA DEL SERVIZIO

 

Il servizio avrà durata dal 15/10/2018 al 30/07/2019 e quindi per la durata dell’AVVISO 2/2018 e per altri eventuali AVVISI concomitanti gestiti da EnAIP-Palermo, salvo disdetta di una delle parti da darsi con almeno 15 gg. di anticipo, per qualsiasi motivo intervenuto nel frattempo.

 

SPESE DI CONTRATTO

Tutte le spese, imposte, tasse, quietanze, nonché le eventuali innovazioni inerenti e conseguenti alla stipulazione del contratto sono a carico delle parti, nella misura prevista e fissata dalla legge.

 

RESPONSABILITÀ DELLA DITTA AGGIUDICATRICE

La Ditta è responsabile verso EnAIP-Palermo del buon andamento del servizio assunto, della regolarità dei lavori di controllo e manutenzione degli estintori, della regolare tenuta dei documenti emessi ai sensi delle vigenti normative in materia, della completezza e della validità del contenuto delle cassette di pronto soccorso, nonché degli oggetti, delle attrezzature che si trovano nelle sedi dell’ente durante il periodo di svolgimento del servizio oltreché, ovviamente, dell’opera e della disciplina dei propri dipendenti. La Ditta dovrà adottare tutti i provvedimenti e le cautele atte ad evitare danni alle persone ed alle cose, con espresso impegno di provvedere che le eventuali apparecchiature ed i mezzi tecnici utilizzati per lo svolgimento del servizio corrispondano alle norme di sicurezza e di prevenzione degli infortuni. Compete, inoltre, alla Ditta ogni responsabilità civile per danni a terzi causati da fatti inerenti le prestazioni svolte.

 

REVOCA DEL CONTRATTO

La Ditta incorre nella revoca del contratto nei seguenti casi:

  • mancato   rispetto   delle   modalità   e   dei   tempi   prescritti   nel   successivo   capitolo

“DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI”;

  • abituale inefficienza o negligenza nel servizio, quando la gravità e la frequenza delle infrazioni, debitamente accertate e contestate, compromettano il servizio stesso a giudizio insindacabile della direzione di EnAIP-Palermo;
  • in caso di cessione parziale o totale del contratto o di subappalto ad altri senza esplicita autorizzazione;
  • per qualsiasi altro intendimento non espressamente contemplato nei precedenti paragrafi.

 

Qualora si riscontri l’insorgere di uno dei casi sopra citati, EnAIP-Palermo notificherà alla Ditta l’addebito, con invito a produrre le proprie controdeduzioni entro il termine di 10 giorni dalla data della notifica.

 

DISCIPLINA E NORME DI SERVIZIO

La Ditta, per tutto quanto non altrimenti stabilito, è tenuta all’osservanza di tutte le leggi e regolamenti vigenti in materia o che potranno venire emanati anche successivamente alla stipulazione del contratto.

 

UBICAZIONE DELLE SEDI

Le sedi presso le quali la Ditta s’impegna a svolgere il servizio di manutenzione degli estintori e rifornimento di estintori e kit di pronto soccorso, nei termini indicati nel seguente paragrafo “DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI”, sono, al momento della stesura della presente richiesta, le seguenti:

Alia Cortile S.Elia s.n.c.
Bagheria Via Consolare 133
Bolognetta Via Vittorio Emanuele 114
Caltavuturo Via Ariosto 5
Carini Via Sant’Anna 19
Castelbuono Via Roma 58
Castronovo Via Roma 30
Collesano Via Polizzi 47/49
Gangi Via Nazionale 148
Marineo Via Ugo Foscolo 13
Mezzojuso Cortile Elmi s.n.c.
Monreale Piazza Fedele 26
Palermo Via Francesco Paolo Frontini 14
Palermo Piazza Giovanni Paolo II n°18
Petralia Soprana Bivio Madonnuzza
Roccapalumba Via Garibaldi 12
San Giuseppe Jato Via Palermo 157
Termini Imerese Via S.S. Salvatore
Valledolmo Via Saponeria 1
Villabate Corso Vittorio Emanuele 129/133

 

DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI

Le attività di manutenzione e rifornimento dei kit dovranno essere eseguite secondo le specifiche tecniche e i tempi di esecuzione previsti concordati con la direzione di EnAIP-Palermo.

L’impresa dovrà assicurare la perfetta efficienza degli estintori, rispettando le scadenze della manutenzione programmata e dei controlli, nonché garantire che le cassette di pronto soccorso siano sempre rifornite e prive di materiale danneggiato o scaduto.

L’acquisto di ulteriori materiali non previsti nel contratto ed, eventualmente necessari per eseguire la riparazione o manutenzione, dovrà essere preventivamente concordato ed autorizzato dalla Direzione dell’EnAIP-Palermo.

I materiali di scarto, di qualsiasi tipologia/natura, dovuti alle lavorazioni indicate nel contratto, devono essere smaltite dalla Ditta presso una discarica autorizzata.

 

VARIAZIONI DI SEDI E PRESTAZIONI DI CARATTERE STRAORDINARIO

Eventuali variazioni dovranno essere comunicate anticipatamente e per iscritto tra le parti. Eventuali cambiamenti di sedi, che dovessero comportare insostenibili aggravi documentati per la Ditta, saranno oggetto di discussione congiunta tra le parti, che valuteranno la possibilità di adottare eventuali opportune misure per riequilibrare il giusto rapporto prestazioni/costi, oppure, di fronte a posizioni inconciliabili, di risolvere consensualmente il contratto.

Eventuali prestazioni di carattere straordinario o diminuzione di servizi, conseguente a diminuzione dell’attività formativa, verranno preventivamente concordate tra la direzione di EnAIP-Palermo e la Ditta. Il contratto s’intende in tutto o in parte decaduto in caso di chiusura anticipata delle attività o per cause non dovute alla volontà di EnAIP-Palermo. In ogni caso, per la parte economica saranno riconosciute proporzionalmente le spese sostenute per la fruizione del servizio sino alla data di interruzione delle attività.

 

RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Eventuali controversie che si dovessero verificare tra la direzione di EnAIP-Palermo e la Ditta circa l’entità dei tempi di esecuzione del servizio saranno risolte da una commissione arbitrale formata da un componente scelto dalla Ditta, uno scelto da EnAIP-Palermo ed un terzo scelto dalle parti di comune accordo. In caso di discordia sulla scelta del terzo componente, il medesimo verrà designato dal Presidente del Tribunale di Palermo.

 

PERSONALE

La Ditta assicurerà il regolare funzionamento del contratto, impegnando il numero necessario di dipendenti che terranno, nell’esecuzione delle prestazioni, un contegno corretto e riguardoso e si asterranno dal manomettere e/o prendere conoscenza di pratiche, documenti e corrispondenza ovunque posti (EnAIP-Palermo si riserva di chiedere la sostituzione del personale eventualmente non gradito). La Ditta s’impegna a mettere a disposizione un referente, persona di sua fiducia, per il controllo di tutte le operazioni inerenti le prestazioni dei servizi di assistenza, che potrà relazionarsi, se del caso, anche con il RSPP dell’EnAIP-Palermo, così come con i preposti e con le altre figure previste dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., nonché con le altre figure previste dalle normative in materia di prevenzione degli incendi, di sicurezza nei luoghi di lavoro e di prevenzione degli infortuni.

Compete alla Ditta ogni responsabilità in materia d’infortuni, di adeguamento alle vigenti norme sul lavoro, di assicurazione e di previdenza sociale del proprio personale. La Ditta attuerà, nei confronti dei lavoratori dipendenti occupati nei lavori oggetto della presente richiesta, condizioni normative e retributive non inferiori a quelle risultanti dai contratti collettivi di lavoro vigenti alla data dell’offerta alla categoria, nonché a rispettare le condizioni risultanti dalle successive modifiche ed integrazioni ai contratti collettivi.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Per partecipare alla procedura di presentazione dei preventivi, le ditte interessate dovranno far pervenire le proprie offerte entro le ore 12.00 del giorno 13/10/2018 in busta chiusa, con plico raccomandato o a mano indirizzato a:

 

EnAIP-Palermo – Piazza Papa Giovanni Paolo II 18 – 90146 Palermo (PA)

e recante all’esterno la seguente dicitura:

 

SERVIZIO DI MANUTENZIONE ESTINTORI

 

E FORNITURA ESTINTORI E KIT PRONTO SOCCORSO

OFFERTA DELLA DITTA _________________

 

Della data di arrivo del plico farà fede il timbro di protocollo dell’ente.

 

Nella busta dovranno esser contenuti, anche in un unico documento:

  • l’offerta sottoscritta dal legale rappresentante, con l’indicazione del costo di manutenzione semestrale (compresa ricarica triennale e quinquennale degli estintori, nonché eventuali pezzi di ricambio ove occorra) per ciascun estintore, costo di un kit di pronto soccorso, costo di un estintore da Kg. 6 a polvere (al netto di IVA, comprensivo di tutti gli oneri a carico dell’azienda e delle attrezzature), relativo al periodo di validità del contratto;
  • la dichiarazione a firma del legale rappresentante in cui si attesti:
  • di aver preso visione e di accettare le condizioni contenute nella presente richiesta;
  • di aver conoscenza delle attrezzature oggetto della presente richiesta;
  • che la ditta che rappresenta è in possesso di tutte le autorizzazioni richieste per legge relativamente allo svolgimento del servizio oggetto della presente richiesta;
  • l’assunzione dell’obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge n. 136/2003 “Piano straordinario contro le mafie”, nonché delega al governo in materia di normativa antimafia e s.m.i.;
  • l’esatta indicazione della denominazione sociale della ditta, la sede, la partita IVA e il codice fiscale.

 

PAGAMENTI

L’ammontare   dell’importo   mensile   delle   prestazioni  eseguite   sarà   fatturato  mensilmente.

I pagamenti saranno effettuati tramite bonifico bancario, ma comunque solamente dopo il ricevimento dell’accredito delle somme relative al finanziamento del progetto da parte dell’Amministrazione Regionale all’EnAIP-Palermo.

 

 

INVARIABILITÀ DEI PREZZI

Il costo delle prestazioni della presente richiesta non può essere oggetto di revisioni e deve rimanere invariato per tutta la durata della concessione.

Per informazioni ulteriori e visite ai locali, contattare l’EnAIP-Palermo al numero 091.6702988.

Palermo, 09/10/2018

Il Direttore

Antonino Trapani

Comments are closed.