Tag

Richiesta di preventivi per la fornitura di materiale per le pulizie per le attività formative di EnAIP-Palermo

Richiesta di preventivi per la fornitura di materiale per le pulizie per le attività formative di EnAIP-Palermo

 

OGGETTO DELLA RICHIESTA

La presente richiesta di preventivi alle aziende interessate ha per oggetto la fornitura di materiale per le pulizie da utilizzarsi nell’ambito dell’attività formativa per la durata dell’Avviso 2/2018 e per altri eventuali AVVISI concomitanti di EnAIP-Palermo in diverse sedi della provincia di Palermo, meglio specificate più innanzi nel paragrafo “UBICAZIONE DELLE SEDI”. La Ditta aggiudicataria delle forniture (d’ora in poi più semplicemente denominata “Ditta”) si obbliga a fornire i beni oggetto della fornitura, secondo le condizioni particolari e generali indicate nella presente richiesta.

 

DURATA DELLA FORNITURA

La fornitura avrà durata dal 15/10/2018 al 30/06/2019, salvo disdetta di una delle parti da darsi con almeno 15 gg. di anticipo, per qualsiasi motivo intervenuto nel frattempo.

 

SPESE DI CONTRATTO

Tutte le spese, imposte, tasse, quietanze, nonché le eventuali innovazioni inerenti e conseguenti alla stipula del contratto sono a carico delle parti, nella misura prevista e fissata dalla legge.

 

RESPONSABILITÀ DELLA DITTA

La Ditta è responsabile verso EnAIP-Palermo della qualità dei materiali forniti, dell’efficienza del servizio di consegna, che dovranno svolgersi nei tempi concordati con l’EnAIP-Palermo. La Ditta dovrà adottare tutti i provvedimenti e le cautele atte a evitare danni alle persone ed alle cose, con espresso impegno di provvedere che le eventuali apparecchiature ed i mezzi tecnici utilizzati, per esempio per il servizio di consegna, corrispondano alle norme di sicurezza e di prevenzione degli infortuni. Compete, inoltre, alla Ditta ogni responsabilità civile per danni a terzi causati da fatti inerenti i beni oggetto della fornitura.

 

REVOCA DEL CONTRATTO

La Ditta incorre nella revoca del contratto nei seguenti casi:

 

  • mancato rispetto delle modalità e dei tempi prescritti nel successivo capitolo “OGGETTO DELLA FORNITURA”;

 

  • abituale inefficienza o negligenza nel servizio di consegna, così come scarsa qualità dei beni e/o materiali forniti, quando la gravità e la frequenza delle infrazioni, debitamente accertate e contestate, compromettano,a giudizio insindacabile della direzione di EnAIP-Palermo, il buon andamento dell’attività dell’ente;

 

  • in caso di cessione parziale o totale del contratto o di subappalto ad altri senza esplicita autorizzazione;

 

  • per qualsiasi altro intendimento non espressamente contemplato nei precedenti paragrafi.

 

Qualora si riscontri l’insorgere di uno dei casi sopra citati, EnAIP-Palermo notificherà alla Ditta l’addebito, con invito a produrre le proprie controdeduzioni entro il termine di 10 giorni dalla data della notifica.

 

DISCIPLINA E NORME DI SERVIZIO

La Ditta, per tutto quanto non altrimenti stabilito, è tenuta all’osservanza di tutte le leggi e regolamenti vigenti in materia o che potranno venire emanati anche successivamente alla stipula del contratto.

 

UBICAZIONE DELLE SEDI

Le sedi presso le quali la Ditta s’impegna a consegnare i beni e i materiali oggetto della presente richiesta, nei termini indicati nel seguente paragrafo “OGGETTO DELLA FORNITURA”, sono, al momento della stesura della presente richiesta, le seguenti:

 

Alia Cortile S.Elia s.n.c.
Bagheria Via Consolare 133
Bolognetta Via Vittorio Emanuele 114
Caltavuturo Via Ariosto 5
Carini Via Sant’Anna 19
Castelbuono Via Roma 58
Castronovo Via Roma 30
Collesano Via Polizzi 47/49
Gangi Via Nazionale 148
Marineo Via Ugo Foscolo 13
Mezzojuso Cortile Elmi s.n.c.
Monreale Piazza Fedele 26
Palermo Via Francesco Paolo Frontini 14
Palermo Piazza Giovanni Paolo II n°18
Petralia Soprana Bivio Madonnuzza
Roccapalumba Via Garibaldi 12
San Giuseppe Jato Via Palermo 157
Termini Imerese Via S.S. Salvatore
Valledolmo Via Saponeria 1
Villabate Corso Vittorio Emanuele 129/133

 

OGGETTO DELLA FORNITURA:Descrizione dei prodotti di cui fornire i prezzi Prezzo unitario(specificare unità se in confezione, kg, pezzo,ecc.)
CARTA IGIENICA ROTOLO SINGOLO
SACCHI NERI 90X120
SACCHI NERI 90X120
CANDEGGINA LT 3
SAPONE LIQUIDO MANI KG 5
ALCOOL ETILICO LT 1
DISINCROSTANTE WC GEL
SACCHI BIANCHI 50X60
PALETTA ALZAIMMONDIZIE
PANNO GIALLO
INSETTICIDA SPRAY SCARAFAGGI
INSETTICIDA SPRAY MOSCHE E ZANZARE
SECCHIO CON STRIZZATORE
BASTONI ALLUMINIO
GUANTI IN LATTICE
SCOPE
MOCIO
ASCIUGAMANI AD ESTRAZIONE CENTRALE
DETERGENTE LIQUIDO PAVIMENTI
TOVAGLIOLI 33X33 BIANCHI
CARTA FORNO IN FOGLI
BICCHIERI BIANCHI 200CC
BOBINA 800 STRAPPI
SPIEDI CM 25
DETERGENTE LAVASTOVIGLIE KG 20
BRILLANTANTE LAVASTOVIGLIE KG 20
DISINCROSTANTE LAVASTOVIGLIE KG10
LAVAPAVIMENTI SGRASSANTE CUCINA KG 5
DEODORANTE BREZZA
LAVAPIATTI A MANO KG 5
SGRASSATORE SANIFICANTE LT 1
DETERGENTE IGIENIZZANTE BAGNO LT 1
BICCHIERI CAFFE’ 80CC
PIATTI PIANI
CARTA PIZZO DIAMETRO 32
CARTA PIZZO DIAMETRO 40
ALLUMINIO ROTOLO
PELLICOLA ROTOLO
SPAGO
SPUGNA ABRASIVA GRANDE
SPUGNA ACCIAIO
VASCHETTE BUDINO
GUANTI IN GOMMA

Tutti i beni e i materiali sopra descritti, a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo,dovranno essere in regola con le normative vigenti in materia di sicurezza, omologazione CE (se richiesta) e rispetto dell’ambiente, non dannosi per la salute e rispondenti a quanto stabilito dalle vigenti leggi nazionali e comunitarie.

Tenuto conto del fatto che, nel corso della complessa e delicata opera di gestione dell’attività formativa, potrebbe rendersi necessario l’approvvigionamento di ulteriori beni, di natura assimilabile, affine o anche leggermente diversa, a quelli presenti nell’elenco poco sopra riportato, l’EnAIP-Palermo provvederà per celerità ad incaricare la Ditta aggiudicataria della fornitura di cui alla presente richiesta di preventivi, considerato che questa si è dimostrata economicamente più vantaggiosa rispetto alle altre.

Nel caso di consegna presso le sedi corsuali, la Ditta s’impegna a consegnare il materiale all’interno delle sedi stesse, mai a piano strada o all’esterno, e a dare la possibilità al personale della sede di poter controllare, seppur sommariamente, la corrispondenza di quanto consegnato con quanto descritto nei documenti di trasporto.Resta ferma la possibilità da parte di EnAIP-Palermo, entro sette giorni dalla consegna, di poter contestare eventuali discordanze tra quanto consegnato e quanto riportato nel DDT.

 

VARIAZIONI DI SEDI E DECADENZA DEL CONTRATTO

Eventuali variazioni dovranno essere comunicate anticipatamente e per iscritto tra le parti. Eventuali cambiamenti di sedi, che dovessero comportare insostenibili aggravi di costi documentati per la Ditta, saranno oggetto di discussione congiunta tra le parti, che valuteranno la possibilità di adottare eventuali opportune misure per riequilibrare il giusto rapporto prestazioni/costi, oppure, di fronte a posizioni inconciliabili, di risolvere consensualmente il contratto.

 

Il contratto s’intende in tutto o in parte decaduto in caso di chiusura anticipata delle attività o per cause non dovute alla volontà di EnAIP-Palermo. In ogni caso, per la parte economica saranno riconosciute, e quindi saldate (con la tempistica prevista nel paragrafo “PAGAMENTI”), le forniture già consegnate alla data d’interruzione delle attività.

 

RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Eventuali controversie che si dovessero verificare tra la direzione di EnAIP-Palermo e la Ditta riguardo le modalità di esecuzione del contratto saranno risolte da una commissione arbitrale formata da un componente scelto dalla Ditta, uno scelto da EnAIP-Palermo ed un terzo scelto dalle parti di comune accordo. In caso di discordia sulla scelta del terzo componente, il medesimo verrà designato dal Presidente del Tribunale di Palermo.

 

PERSONALE

La Ditta assicurerà il regolare funzionamento delle consegne delle forniture, impegnando il numero necessario d’incaricati che terranno, nell’esecuzione delle prestazioni, un contegno corretto e riguardoso e si asterranno dal manomettere e/o prendere conoscenza di pratiche, documenti e corrispondenza ovunque posti (EnAIP-Palermo si riserva di chiedere la sostituzione del personale eventualmente non gradito). La Ditta s’impegna a mettere a disposizione una persona di sua fiducia, per il controllo di tutte le operazioni inerenti la fornitura.

 

Compete alla Ditta ogni responsabilità in materia d’infortuni, di adeguamento alle vigenti norme sul lavoro, di assicurazione e di previdenza sociale del proprio personale. La Ditta attuerà, nei confronti dei lavoratori dipendenti occupati nei lavori oggetto della presente richiesta, condizioni normative e retributive non inferiori a quelle risultanti dai contratti collettivi di lavoro vigenti alla data dell’offerta alla categoria, nonché a rispettare le condizioni risultanti dalle successive modifiche ed integrazioni ai contratti collettivi.

 

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Per partecipare alla procedura di presentazione dei preventivi, le ditte interessate dovranno far pervenire le proprie offerte entro le ore 12.00 del giorno 11/10/2019 in busta chiusa, con plico raccomandato o a mano indirizzato a:

 

EnAIP-Palermo – Piazza Papa Giovanni Paolo II 18 – 90146 Palermo (PA)

e recante all’esterno la seguente dicitura:

 

FORNITURA MATERIALI PER LE PULIZIE

OFFERTA DELLA DITTA _________________

 

Della data di arrivo del plico farà fede il timbro di protocollo dell’ente.

 

Nella busta dovranno esser contenuti, anche in un unico documento:

 

  • l’offerta sottoscritta dal legale rappresentante, con l’indicazione del costo unitariodi ciascun bene (al netto di IVA, comprensivo di tutti gli oneri a carico dell’azienda e delle spese di trasporto), relativo al periodo di validità del contratto;

 

  • la dichiarazione a firma del legale rappresentante in cui si attesti:
  • di aver preso visione e di accettare le condizioni contenute nella presente richiesta;
  • di aver conoscenza dell’ubicazione delle sedi formative dell’EnAIP-Palermo;

 

  • che la ditta che rappresenta è in possesso di tutte le autorizzazioni richieste per legge relativamente allo svolgimento dell’attività oggetto della presente richiesta;

 

  • l’assunzione dell’obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge n. 136/2010 “Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al governo in materia di normativa antimafia” e s.m.i.;

 

  • l’esatta indicazione della denominazione sociale della ditta, la sede, la partita IVA e il codice fiscale.

 

PAGAMENTI

I pagamenti saranno effettuati tramite bonifico bancario, ma comunque solamente dopo il ricevimento dell’accredito delle somme relative al finanziamento totale del progetto da parte dell’Amministrazione Regionale all’EnAIP-Palermo.

 

INVARIABILITÀ DEI PREZZI

Il costo dei beni e materiali oggetto della presente richiesta non può essere oggetto di revisioni e deve rimanere invariato per il periodo indicato nel paragrafo “DURATA DELLA FORNITURA”.

 

Per informazioni ulteriori, contattare l’EnAIP-Palermo al numero 091.6702988.

Palermo, 05/10/2018

 

Il Direttore

Antonino Trapani

Comments are closed.